ASS.I.PRO.V. CENTRO SERVIZI PER IL VOLONTARIATO – COSTRUIRE

ENTE: ASS.I.PRO.V. CENTRO SERVIZI PER IL VOLONTARIATO

TITOLO PROGETTO: COSTRUIRE

COPROGETTAZIONE: ASSOCIAZIONE SAN MARTINO CENTRO DI SOLIDARIETA’

 

Numero dei giovani da impegnare nel progetto: 3

 SEDE DI ATTUAZIONE PROGETTO:
Associazione San Martino Centro di Solidarietà della Compagnia delle Opere – Via Maldenti, n. 7 – Forlì (FC)

 

DURATA PROGETTO: 12 mesi

MONTE ORE PREVISTO: 1145 annue

RIMBORSO MENSILE: € 439, 50

 

REFERENTE PER INFORMAZIONI:

Nome e Cognome: Martina Schiavo e Maria Antonietta Di Liberto

Recapiti telefonici: tel. 0543.29371 – 329.9045164

E- mail: sanmartinocds@email.it

SITO WEB: www.forlicds.altervista.org

VAI ALLA RICERCA
 
CONTATTACI

 

Categoria:

Descrizione

  • SETTORE DI INTERVENTO: 
    Assistenza

  • AREA DI INTERVENTO:
    Adulti e terza età in condizioni di disagio; Detenuti, detenuti in misure alternative alla pena, ex detenuti

  • SINTESI DEL PROGETTO: 

    Gli operatori volontari saranno inseriti nella vita dell’associazione, presente nel territorio forlivese da molti anni. In particolare le aree in cui saranno coinvolti saranno quelle relative al sostegno per l’inserimento socio- lavorativo di persone alla ricerca di prima occupazione o di reinserimento nel mondo del lavoro.

  • OBIETTIVI DEL PROGETTO:

    L’obiettivo generale del progetto è quello di incrementare il numero di percorsi di reinserimento sociale e il sostegno a persone e famiglie fragili a rischio di esclusione sociale, soprattutto a causa della perdita del lavoro e/o del difficile inserimento o reinserimento all’interno del sistema lavorativo stesso.

  • ATTIVITÀ DEL PROGETTO:

    Concretamente gli operatori volontari saranno impegnati nelle seguenti attività:

    – accompagnamento persone disoccupate e/o sottooccupate in un percorso di orientamento e reinserimento socio-lavorativo attraverso una serie di colloqui atti a fare un bilancio delle competenze della persona incontrata e a fornire indicazioni e consigli, sia in merito alle corrette modalità di approccio al mondo del lavoro, sia rispetto ai servizi presenti sul territorio;

    – aiuto di persone e famiglie a rischio di esclusione sociale attraverso visite domiciliari e consegna di beni e generi alimentari;

    – favori mento di percorsi di reinserimento sociale per detenuti, persone sottoposte a pene alternative ed ex detenuti.

Informazioni aggiuntive

Comune

Assistenza