AUSL della Romagna – La Salute Mentale è di Tutti

ENTE: AUSL della Romagna

TITOLO PROGETTO: LA SALUTE MENTALE E’ DI TUTTI – CESENA anno 2018

Numero dei giovani da impegnare nel progetto: 12

SEDE DI ATTUAZIONE PROGETTO:

Centro di Salute Mentale, Cesena, via Brunelli 450. (4 posti)
Servizio Psichiatrico di Diagnosi e Cura, Cesena, Piazzale Giommi 140. (4 posti)
Servizio per le Dipendenze Patologiche, Cesena via Brunelli 540. (4 posti).

REFERENTE PER INFORMAZIONI:

Nome e Cognome: Alessandro Mariani D’Altri
Recapiti telefonici: 0547/394372
E- mail: alessandro.marianidaltri@auslromagna.it

SITO WEB: www.auslromagna.it  

VAI ALLA RICERCA
 
CONTATTACI

 

Categoria:

Descrizione

  • SETTORE DI INTERVENTO: 
    Assistenza

  • AREA DI INTERVENTO:
    Salute

  • SINTESI DEL PROGETTO: 

    Il progetto propone ai Volontari del Servizio Civile Nazionale di mettersi in gioco dedicando una anno della propria vita alle persone con problematiche di Salute Mentale e Dipendenze Patologiche, promuovendo interventi di prevenzione, sostegno alla cura e riabilitazione.
    Per fare questo i Volontari del Servizio Civile Nazionale saranno chiamati a interagire con gli utenti/famiglie che vivono queste problematiche, con gli operatori dei Servizi Sanitari e Sociali del territorio e con la comunità locale nel suo complesso.

  • OBIETTIVI DEL PROGETTO:

    A) Equità – Tutela dei Diritti – Osservatorio qualità percepita
    Promuovere la conoscenza delle problematiche connesse ai disturbi mentali e alle dipendenze patologiche nella cittadinanza al fine di contrastare lo stigma e l’emarginazione.
    Favorire un dialogo costruttivo fra utenti e servizi del Dipartimento Salute Mentale e Dipendenze Patologiche AUSL della Romagna
    B) Servizi di prossimità
    Favorire i percorsi di riabilitazione nei luoghi di vita delle persone attraverso attività di sostegno, accompagnamento, socializzazione, ludiche e ricreative.
    Favorire interventi di prevenzione e di promozione della salute nei luoghi di vita delle persone.
    C) Strutture ospedaliere-residenziali psichiatriche e/o dipendenze patologiche
    Sostenere i pazienti durante il ricovero nel reparto Psichiatrico Ospedaliero SPDC
    Sostenere i pazienti inseriti in strutture residenziali e semiresidenziali per disturbi psichiatrici e/o dipendenze patologiche.

  • ATTIVITA’ DEL PROGETTO:

    Contribuire alla organizzazione di eventi pubblici di sensibilizzazione sul tema della Salute Mentale e delle Dipendenze Patologiche al fine di contrastare lo stigma, l’emarginazione e la discriminazione in cui tuttora versa chi ha un disturbo mentale, i suoi familiari e in parte anche i servizi che se ne occupano, aiutando altresì a promuovere consapevolezza e solidarietà all’interno della comunità locale. Svolgere indagini sulla qualità dei servizi.
    Sostenere i percorsi di riabilitazione individuale nei luoghi di vita delle persone (interventi domiciliari) attraverso il sostegno ad attività di socializzazione, ludiche e ricreative.
    Organizzare interventi di prevenzione e di promozione della salute nei luoghi di vita delle persone attraverso uscite programmate prevalentemente durante il periodo estivo.
    Gestire all’interno delle strutture residenziali e semiresidenziali azioni non cliniche organizzando attività culturali e ricreative quali uscite (definizione mezzi di trasporto, richiesta biglietti), cineforum (scelta e noleggio dei film, preparazione di schede di discussione) ecc…

Informazioni aggiuntive

Assistenza

Comune