CARITAS DIOCESANA CESENA-SARSINA – Accoglienza al centro

ENTE: CARITAS DIOCESANA CESENA-SARSINA

TITOLO PROGETTO: Accoglienza al centro

DURATA: 9 mesi

MONTE ORE: 720 ore

RIMBORSO: € 347,10

Numero dei giovani da impegnare nel progetto: 4

Cesena n.2 e Forlì n.2

 

SEDE DI ATTUAZIONE PROGETTO

  • Cesena  (n.2 posti disponibili)

Caritas Diocesana Cesena-Sarsina/Centro di Ascolto 1 – Via Don Minzoni, 25 – 47521 Cesena

  • Forlì (n.2 posti disponibili)

Associazione Centro di ascolto e prima accoglienza Buon Pastore – Via Fossato Vecchio, 20 – 47121 Forlì

 

REFERENTE PER INFORMAZIONI:

  • REFERENTE PER INFORMAZIONI per CESENA

Nome e Cognome: Giulia Matassoni

Recapiti telefonici: 0547.22423 oppure 0547.1938574

E- mail: serviziocivile@caritascesena.it

  • REFERENTE PER INFORMAZIONI per FORLì

Nome e Cognome: Andrea Turchi

Recapiti telefonici: 0543.30299 oppure 349.1834073

E- mail: serviziocivile@caritas-forli.it

 

SITO WEB:

VAI ALLA RICERCA
 
CONTATTACI

 

Categoria:

Descrizione

  • SETTORE DI INTERVENTO: 
    Assistenza

  • AREA DI INTERVENTO:
    Altri soggetti in condizione di disagio o di esclusione sociale

  • SINTESI DEL PROGETTO: 

    • Ascoltare i bisogni e portarli a conoscenza delle istituzioni e dei soggetti preposti a dare loro risposte congruenti
    • Erogare servizi, che rispondano ai bisogni primari delle persone (servizio mensa e accoglienza)
    • Erogare prestazioni a sostegno delle situazioni di difficoltà (fondo di solidarietà, micro credito); 
    • Servizio di orientamento e accompagnamento per avviare al mondo del lavoro, alla compilazione dei documenti per gli adempimenti burocratici;
    • Promuovere e coordinare le iniziative e le attività rivolte a persone in situazione di bisogno attivando una serie di collaborazioni con gli altri attori che, sul territorio, possono intervenire sul medesimo problema.
  • OBIETTIVI DEL PROGETTO:

    • Migliorare qualità accoglienza e servizi alle persone;
    • potenziamento accompagnamento della persona in progetti di rete, in percorsi tendenti all’acquisizione e crescita dell’autonomia in vista di una inclusione sociale;
    • conoscere/far conoscere il fenomeno dell’esclusione sociale mediante acquisizione e diffusione dei dati raccolti;
    • nell’ottica della promozione umana e sociale, coinvolgere gli utenti dei servizi in molteplici attività di animazione.
  • ATTIVITÀ DEL PROGETTO:

    Rispetto agli obiettivi sopra elencati le attività principali saranno: accoglienza, ascolto ed erogazione servizi. Accompagnamento, incontri di equipe e lavoro in rete con i centri di ascolto del territorio. Raccolta, analisi dei dati e realizzazione di un report annuale sulle povertà. Infine attività di relazione interpersonale e animazione con gli utenti delle sedi.

Informazioni aggiuntive

Comune

,

Assistenza

,