CARITAS DIOCESANA FORLI’ BERTINORO – Diventiamo grandi

ENTE: CARITAS DIOCESANA FORLÌ-BERTINORO E CARITAS DIOCESANA CESENA-SARSINA

TITOLO PROGETTO: DIVENTIAMO GRANDI-FORLI’

Numero dei giovani da impegnare nel progetto: 16 posti

SEDI DI ATTUAZIONE PROGETTO per Forlì:

Parrocchia di Santa Rita in Ronco – Via Seganti 54, Forlì (1 posto)
Parrocchia Santa Maria in Borgo – Via Farnetti 3, Civitella di Romagna (1 posto)
Parrocchia di Regina Pacis – Viale Kennedy 2, Forlì (1 posto)
Parrocchia di Santa Caterina – Via Gervasi 26, Forlì (1 posto)
Caritas Parrocchiale Sant’Antonio abate in Ravaldino – C.so Diaz 105 Forlì (1 posto)
Caritas Forlì-Bertinoro/Consulta di Pastorale giovanile – C.so della Repubblica 75, Forlì (1 posto)
Parrocchia S.Maria del Fiore/Oratorio – Via Ravegnana 92 (1 posto)
Parrocchia S.Antonio di Padova/Oratorio – Piazza Sant’Antonio 4, Predappio (1 posto)
Caritas parrocchiale San Pio X in Cà ossi – Via Ribolle 110 (1 posto)

SEDI DI ATTUAZIONE PROGETTO per Cesena:

Pastorale Giovanile – Via del Seminario, 85 Cesena (1 posto)
Caritas parrocchiale S. Egidio – Via Chiesa, 110 Cesena (2 posti)
Caritas parrocchiale S. Maria Immacolata – Via Bottego, 110 Cesena (2 posti)
Istituto Lega Sacra Famiglia – Via Mami, 411 Cesena (2 posti)

REFERENTE PER INFORMAZIONI per Forlì:

Nome e Cognome: Andrea Turchi
Recapiti telefonici: 0543/30299
Luogo dove consegnare le domande (a mano agli operatori o via raccomandata):
Via dei Mille 28 47121 Forlì
E- mail: serviziocivile@caritas-forli.it
SITO WEB: www.caritas-forli.it

REFERENTE PER INFORMAZIONI per Cesena:
Nome e Cognome: Giulia Matassoni
Recapiti telefonici: 0547.22423
E- mail: serviziocivile@caritascesena.it

 

VAI ALLA RICERCA
 
CONTATTACI

 

Descrizione

  • SETTORE DI INTERVENTO: 
    Educazione e promozione culturale

  • AREA DI INTERVENTO:
    Animazione culturale verso minori

  • SINTESI DEL PROGETTO: 
    Il progetto, in collaborazione tra caritas e ufficio di pastorale giovanile, si pone l’obiettivo di aiutare gli oratori e l’ufficio di Pastorale Giovanile nelle attività ordinarie durante l’anno delle strutture, quali il doposcuola, la realizzazione di laboratori formativi, attività ludiche e teatrali, oltre alle attività del centro estivo.

  • OBIETTIVI DEL PROGETTO:
    Migliorare la capacità degli oratori e dei centri di aggregazione parrocchiale di aiutare i bambini/giovani ad affrontare un contesto socio-culturale sempre più segnato dalla conflittualità e di implementare le attività parrocchiali dell’anno, in particolare dell’estate a beneficio anche delle loro famiglie.

  • ATTIVITA’ DEL PROGETTO:
    Le attività principali saranno quelle di aiuto agli operatori e volontari del doposcuola; la progettazione di laboratori formativi; la progettazione di attività ludiche (quali tornei sportivi, giochi, corsi di teatro); Attività di aiuto agli operatori e volontari del centro estivo (giochi, gite, laboratori manuali, ecc…) e la progettazione di attività di promozione e collaborazione tra oratori parrocchiali (come eventi cittadini durante l’anno).

Informazioni aggiuntive

Educazione e Promozione Culturale

Comune

, ,