FONDAZIONE AVSI -Solidarietà e Cooperazione per la pace 2018

ENTE: FONDAZIONE AVSI

TITOLO PROGETTO: SOLIDARIETÀ E COOPERAZIONE PER LA PACE 2018- EMILIA- ROMAGNA

Numero dei giovani da impegnare nel progetto: 6

SEDE DI ATTUAZIONE PROGETTO:
Fondazione AVSI – Via Padre Vicinio da Sarsina, 216 – Cesena

REFERENTE PER INFORMAZIONI:

Nome e Cognome: Pierpaolo Bravin
Recapiti telefonici: tel. 0547-360808
E- mail: serviziocivile@avsi.org

SITO WEB www.avsi.org/it/

VAI ALLA RICERCA
 
CONTATTACI

 

Categoria:

Descrizione

  • SETTORE DI INTERVENTO: 
    Educazione e promozione culturale

  • AREA DI INTERVENTO:
    Educazione alla pace

  • SINTESI DEL PROGETTO: 
    Il progetto si pone come obiettivo trasversale quello di offrire opportunità qualificate di formazione ai giovani volontari di servizio civile presso una delle più importanti ONG di cooperazione internazionale in Italia aiutandoli a maturare la capacità di un impegno concreto sui temi della Cittadinanza attiva, della Solidarietà Internazionale e dell’Educazione allo pace e allo Sviluppo. Il percorso proposto vuole rinforzare i giovani in servizio civile nelle loro motivazioni, dando la possibilità di trovare nell’anno formativo di servizio un’occasione per mature motivazioni, verificare sensibilità e interessi nel settore del volontariato e cooperazione internazionale.

  • OBIETTIVI DEL PROGETTO:
    Obiettivo generale: contribuire a diffondere una cultura della pace attraverso la solidarietà internazionale e la cooperazione allo sviluppo in Emilia-Romagna.
    Ob specifico 1: Promuovere il volontariato nel settore della solidarietà e cooperazione allo sviluppo.
    Ob specifico 2: Promuovere una maggiore attenzione dei cittadini emiliano-romagnoli ai problemi dello sviluppo internazionale e della pace.
    Ob specifico 3: Migliorare la capacità di risposta ai problemi dello sviluppo internazionale e della pace del territorio emiliano-romagnolo con attenzione all’Unione Europea.

  • ATTIVITA’ DEL PROGETTO:
    In relazione all’ob specifico 1 le attività previste prevedono azioni di educazione alla pace ed eventi di sensibilizzazione nel territorio rivolti ai destinatari identificati. Le azioni di comunicazione saranno svolte per tutta la durata del progetto in sinergia tra i volontari e il personale AVSI.
    Le attività per ob. specifico 2 comprendono varie azioni volte a migliorare e a promuovere il sostegno a distanza, un mezzo che, attraverso un piccolo contributo economico permette a bambini in condizioni difficili di ricevere un sostegno personalizzato.
    Le attività relative all’ob specifico 3 comprendono una serie di azioni volte allo sviluppo della capacità progettuale in risposta ai bisogni dei bambini vulnerabili nel mondo, attraverso la redazione, gestione e rendicontazione di progetti di cooperazione allo sviluppo; la ricerca di informazioni ed opportunità di finanziamento per la cooperazione decentrata, per i progetti della Comunità Europea e enti finanziatori, pubblici o privati; la gestione amministrativa di progetti di cooperazione; monitoring settimanale delle fonti informative dell’Unione Europea.

Informazioni aggiuntive

Comune

Educazione e Promozione Culturale