CONSORZIO DI SOLIDARIETÀ SOCIALE Forlì Cesena – PER RIPARTIRE

ENTE: CONSORZIO DI SOLIDARIETÀ SOCIALE Forlì- Cesena

TITOLO PROGETTO: PER RIPARTIRE

Numero dei giovani da impegnare nel progetto: 9

SEDI DI SVOLGIMENTO:

Codice Sede Denominazione Indirizzo Comune N.posti con Vitto N.posti Totale
168995 Paolo Babini – Casa di Doroty Via Andrea Dragoni, 75/L Forlì (FC) 1 1
168996 Paolo Babini – Centro diurno Diapason Via Andrea Dragoni, 75/L Forlì (FC) 1 1
168999 Paolo Babini – Comunità San Michele Via Andrea Dragoni, 77 Forlì (FC) 1 1
168998 Paolo Babini – Comunità San Giuseppe Via Cerchia, 46 Forlì (FC) 1 1
168968 Domus – Casa Rolando Via Antonio Masetti, 12/N

 

Forlì (FC) 1 1
168969 Domus – Casa San Francesco Via Antonio Masetti, 12/M Forlì (FC) 1 1
168974 Domus – Centro semiresidenziale Luca Farneti Via Giuseppe Tovini, 11 Forlì (FC) 1 1
168975 Domus – Comunita Res. Santa Chiara Via Giuseppe Tovini, 1 Forlì (FC) 2 2

DURATA PROGETTO: 12 mesi

MONTE ORE PREVISTO: 1145

RIMBORSO MENSILE: € 439, 50

REFERENTE PER INFORMAZIONI:

Nome e Cognome: Antonelli Alberti
Recapiti telefonici: 0543/28383  E- mail: youth@cssforli.it
SITO WEB: www.cssforli.it

SITO WEB www.cssforli.it

VAI ALLA RICERCA
 
CONTATTACI

 

Categoria:

Descrizione

  • SETTORE DI INTERVENTO: 
    Assistenza

  • AREA DI INTERVENTO:
    Minori e giovani in condizioni di disagio o di esclusione sociale

  • OBIETTIVI DEL PROGETTO:

    Il progetto “Per farti crescere” si sviluppa in interventi socio-educativi a favore di minori e famiglie del territorio che si trovano in situazioni a rischio e di disagio conclamato con specifico riferimento alla fascia d’età 6-17 anni che si manifesta come quella più colpita in questo periodo di difficoltà e crisi complessiva.
    Da una parte, il progetto ha come priorità la personalizzazione dei percorsi di cura e il potenziamento delle abilità di base e relazionali dei minori, al fine di garantire le stesse opportunità dei loro coetanei; dall’altra si rivolge alle famiglie favorendo momenti e luoghi di scambio e di relazione valide in vista di un possibile reinserimento.

     

  • ATTIVITÀ DEL PROGETTO:

    Supporterà gli operatori nei laboratori artistici aiutando e stimolando i minori inseriti nella partecipazione alle attività, collaborerà alla realizzazione dei laboratori manuali di composizione, riciclaggio, costruzione giocattoli e oggettistica per la casa o il divertimento.
    Accompagnerà i minori nello svolgimento delle attività sportive presso le sedi delle associazioni/società a cui sono iscritti e raccoglierà dagli istruttori elementi di confronti e stimolo educativo da riferire agli educatori.
    Organizzerà, proporrà e supporterà i momenti di aggregazione e socializzazione attraverso la proposta di giochi, attività animative e feste, predisporrà i materiali necessari, spiegherà le regole e coordinerà la partecipazione tra i diversi minori, accompagnerà inoltre il gruppo dei ragazzi o singoli utenti in uscite alla scoperta della città, in momenti di gita supervisionando le modalità di relazione e scambi con le persone conoscenti o estranee del territorio.
    Aiuterà i minori nello svolgimento dei compiti e predisporrà assieme agli educatori attività di recupero scolastico, li sosterrà nello studio favorendo metodologie che facilitino l’apprendimento e l’organizzazione scolastica, cercherà di supportare i minori senza sostituirsi ad essi favorendo un graduale processo di autonoma.
    L’operatore volontario parteciperà al laboratorio innovativo sperimentale ideato assieme agli utenti attraverso la metodologia del brainstorming e tenendo conto dei progetti individuali di ogni minore inserito, sarà parte integrante del gruppo intervenendo assieme agli educatori nella progettazione e realizzazione di quanto concordato.
    Parteciperà attraverso l’organizzazione e promozione di laboratori come il gioco-sport con attività sportive e motorie, dei laboratori artistici: attraverso la realizzazione di piccoli performance teatrali con eventuale spettacolo per i genitori, di laboratori manuali di composizione, riciclaggio, costruzione oggettistica per la casa o il divertimento, lavorazione del legno, delle biciclette, riparazione di biciclette e altri accessori.
    Favorirà la partecipazione e l’inserimento del minore in associazioni e società sportive accompagnandolo attraverso l’incoraggiamento e il supporto logistico- tempi.
    Organizzerà, proporrà e supporterà i momenti di aggregazione e socializzazione attraverso la proposta di giochi, attività animative e feste, predisporrà i materiali necessari, spiegherà le regole e coordinerà la partecipazione tra i diversi minori, accompagnerà inoltre il gruppo dei ragazzi o singoli utenti in uscite alla scoperta della città, in momenti di gita supervisionando le modalità di relazione e scambi con le persone conoscenti o estranee del territorio.
    Aiuterà i minori nello svolgimento dei compiti e predisporrà assieme agli educatori attività di recupero scolastico, li sosterrà nello studio favorendo metodologie che facilitino l’apprendimento e l’organizzazione scolastica, cercherà di supportare i minori senza sostituirsi ad essi favorendo un graduale processo di autonoma.
    L’operatore volontario parteciperà al laboratorio innovativo sperimentale ideato assieme agli utenti attraverso la metodologia del brainstorming e tenendo conto dei progetti individuali di ogni minore inserito, sarà parte integrante del gruppo intervenendo assieme agli educatori nella progettazione e realizzazione di quanto concordato.

scheda sintetica

Informazioni aggiuntive

Comune

Assistenza

Torna in cima